(Ri)abilitazione Psicologica

Cosa significa “Abilitazione” o “Riabilitazione”?

Abilitare e Riabilitare significa intraprendere un percorso, secondo un piano di trattamento definito sulla base di una valutazione diagnostica, volto alla promozione del benessere e allo sviluppo e mantenimento della salute individuale, di coppia, di gruppo.
La Riabilitazione Psicologica, di tipo anche cognitivo-funzionale, si articola dunque in attività finalizzate al recupero o alla compensazione di abilità che hanno subito una modificazione, un deterioramento o una perdita, ad un determinato livello di sviluppo.

In questo ambito rientra l'attuazione di interventi finalizzati alla riabilitazione, rieducazione funzionale ed integrazione sociale di soggetti con disabilità pratiche, disturbi cognitivi e dell’apprendimento (DSA), di deficit neuropsicologici (a seguito di malattie degenerative), disturbi psichiatrici o con dipendenza da sostanze.

Image

In questo ambito rientra l'attuazione di interventi finalizzati alla riabilitazione, rieducazione funzionale ed integrazione sociale di soggetti con disabilità pratiche, disturbi cognitivi e dell’apprendimento (DSA), di deficit neuropsicologici (a seguito di malattie degenerative), disturbi psichiatrici o con dipendenza da sostanze.

Quali sono gli obiettivi della (Ri)abilitazione?

  • Recupero o compensazione di abilità modificate, deteriorate o perdute.
  • Riabilitazione, rieducazione funzionale, integrazione sociale.
  • Promozione del benessere.
  • Sviluppo e mantenimento della salute.